PROCEDURE PER L’ATTIVITA’ DI SPORTELLO DELL’ ADIC
18 Maggio 2020
DIVIETO DI BALNEAZIONE E BANDIERA BLU NELLO STESSO GIORNO: QUESTI SONO I PARADOSSI CHE DISORIENTANO I CITTADINI…
30 Maggio 2020
PROCEDURE PER L’ATTIVITA’ DI SPORTELLO DELL’ ADIC
18 Maggio 2020
DIVIETO DI BALNEAZIONE E BANDIERA BLU NELLO STESSO GIORNO: QUESTI SONO I PARADOSSI CHE DISORIENTANO I CITTADINI…
30 Maggio 2020
Foto dell’acqua giunta ai rubinetti della famiglia che ha interpellato l’ADiC lo scorso 22 maggio

Oggi, una utente di Gaia Spa, la società in house che gestisce il servizio idrico integrato a Carrara e in altri 46 comuni, ha fatto una segnalazione all’ADiC esponendo che “nella zona Gildona in via del Vignaletto (Carrara), ogni qualvolta che piove o a causa delle frequenti rotture delle tubazioni, l’acqua proveniente dall’acquedotto  si presenta di colore marrone o giallina, quasi mai completamente limpida… Le bollette che paghiamo sono tra le più alte d’Italia – sostiene l’utente – quindi come cittadini abbiamo diritto ad avere un servizio efficiente e un’acqua che sia effettivamente potabile”.

La signora scrive all’ADiC che questi episodi si verificano da più di quattro anni, e che ella ha provveduto a segnalarli agli uffici preposti soltanto quando la situazione si presentava veramente esasperante e insostenibile (acqua marrone scuro). Ogni qualvolta, il gestore provvedeva all’invio di operai, senza però mai risolvere alla radice il problema.

L’ADiC gira pertanto le domande, che le sono state poste dall’utente, al gestore idrico Gaia SpA e chiede:


1. Una ricognizione immediata delle tubature dell’acqua in quella zona.

2. La sostituzione delle tubature, qualora esse siano vetuste, arrugginite, non in stato di buona conservazione e/o comunque tali da non erogare il servizio in base ai criteri stabiliti dalla legge.

“L’acqua è un diritto – sostiene l’avv. Laura Zampolini dello sportello di Avenza – è deve essere erogata in maniera tale da essere sicura. Nel caso in cui in quella zona o in altre zone, si verificassero episodi similari, l’ADiC  è a disposizione per una raccolta delle segnalazioni da inoltrare al gestore”.

L’Associazione ADIC resta a disposizione degli utenti il martedì dalle ore 16:00 alle ore 19:00 ed il giovedì dalle ore 17:30 alle ore 20:30   in Avenza-Carrara, in Viale G. Galilei n. 36 presso la struttura di coworking Multiverso.

Per prendere un appuntamento con lo sportello ADIC è possibile contattare gli operatori nei giorni di Lunedì, Martedì e Giovedì dalle ore 15:00 alle ore 19:00 ai seguenti recapiti: 392.4529394 Avv. Laura Zampolini e 393-9876575 Avv. Sara Rocca. oppure all’apposita sezione degli sportelli.

Per garantire il rispetto della normativa sul contenimento del Coronavirus, l’ associazione prega i cittadini interessati al servizio di consulenza, di prendere un appuntamento con gli operatori ADIC per permettere di contingentare l’afflusso delle persone in sede ed evitare assembramenti.

Per informazioni 3391946861 – 3356860992